TERMINI E CONDIZIONI D'USO

L'acquisto dei prodotti offerti sul sito web “www.twif.it”, tramite la trasmissione del modulo d'ordine, deve essere preceduto dalla lettura delle presenti Condizioni Generali di Vendita, delle informazioni sul diritto di recesso dal contratto e dell'INFORMATIVA SULLA PRIVACY e dalla conservazione di una copia cartacea o dalla memorizzazione su supporto informatico dei predetti documenti. A seguito della transazione, il Venditore fornisce un riepilogo delle condizioni contrattuali e commerciali proposte per l'acquisto del prodotto nonché un riepilogo delle informazioni sulle caratteristiche del prodotto ordinato con il relativo prezzo unitamente alle tasse o imposte, dei mezzi di pagamento utilizzabili dal Consumatore, delle modalità di spedizione dei prodotti acquistati e dei costi di spedizione e consegna e le generalità del Venditore, della sua sede e dell'indirizzo di posta elettronica. Il Venditore fornisce le informazioni sull'esercizio del diritto di recesso e delle modalità e dei tempi di restituzione dei prodotti acquistati, le circostanze in cui si realizza la perdita del diritto di recedere dal contratto, eventuali costi della restituzione dei prodotti e l'esistenza della garanzia legale di conformità in ottemperanza alle presenti Condizioni Generali di Vendita ed alle disposizioni contenute nel Codice del consumo (D.Lgs. 206/2005) . Si precisa che l'esibizione dei prodotti sul sito web “www.twif.it” costituisce un invito rivolto ai Consumatori a formulare proposte d'acquisto al Venditore. Tali inviti ad offrire non hanno natura vincolante per il Venditore e non costituiscono in alcun modo offerte al pubblico ex art. 1336 del Codice Civile italiano, ed il Venditore ha la piena facoltà di assumere ogni decisione in merito all'accettazione delle proposte formulate dal Consumatore. Nel modulo d’ordine che viene visualizzato prima della conclusione della transazione commerciale, il Venditore fornisce informazioni in merito alle caratteristiche del prodotto ordinato, il prezzo complessivo del prodotto che comprende le tasse o imposte ed i costi di spedizione. Ogni ordine inoltrato secondo tali modalità deve intendersi quale proposta contrattuale da parte del Consumatore. All’inoltro dell’ordine da parte del Consumatore segue conferma da parte del Venditore riguardo al ricevimento dell’ordine medesimo, a mezzo di una e-mail sull'account di posta elettronica comunicato dal Consumatore. Con l'invio di tale e-mail, il Venditore comunica al Consumatore se l'ordine possa essere accettato o meno ed inoltra con una e-mail la conferma dell'ordine. Il Venditore si riserva la facoltà di non accettare l'ordine inoltrato dal Consumatore senza che il Consumatore possa avanzare diritti o pretese di alcun genere nei confronti del Venditore. Il contratto si intende concluso tra le parti nel momento in cui il Consumatore riceve, sul proprio indirizzo di posta elettronica, l’e-mail del Venditore contenente la conferma dell'accettazione dell'ordine ricevuto. Il modulo d'ordine viene archiviato presso la banca dati del Venditore per il periodo di tempo necessario all'attuazione dell'ordine. Il Consumatore può accedere al suo modulo d'ordine contenente le informazioni relative alla transazione consultando l'apposita sezione presente sul sito web del Venditore. Il Consumatore viene avvisato che l'invio del modulo d'ordine origina a suo carico un preciso obbligo di corrispondere il prezzo indicato. Il Venditore si riserva la facoltà di adeguare i prezzi dei prodotti ed i costi di spedizione e di procedere all'aggiornamento delle relative schede sul sito web. Il Venditore si riserva la facoltà di non dare esecuzione agli ordini d'acquisto qualora non siano presenti sufficienti garanzie in ordine al pagamento del prezzo da parte del Consumatore, qualora i dati forniti dal Consumatore appaiano incompleti o palesemente errati ovvero nel caso in cui il prodotto richiesto non sia disponibile e lo stesso si impegna a comunicare tale decisione al Consumatore a mezzo e-mail sull'indirizzo di posta elettronica fornito specificando i motivi della mancata accettazione dell'ordine. Qualora il Venditore comunichi la mancata accettazione dell'ordine ed ove vi sia già stato il pagamento del prezzo, il Venditore provvede a rimborsare le somme eventualmente anticipate dal Consumatore ed il contratto si intende risolto tra le parti. Il Venditore si riserva di non accettare ordini di acquisto dei prodotti che prevedono la consegna al Consumatore in territorio diverso da quello italiano. Con la trasmissione del modulo d'ordine, il Consumatore accetta e si impegna ad osservare, nei rapporti con il Venditore, le presenti Condizioni Generali di Vendita. Con la trasmissione del modulo d'ordine il Consumatore conferma di conoscere ed accettare le Condizioni Generali di Vendita, l'informativa sul diritto di recesso, l'informativa sulla privacy e le ulteriori informazioni contenute sul sito web “www.twif.it”, anche richiamate a mezzo di link presente sul sito web. Concluso il contratto, il Venditore comunica al Consumatore, a mezzo di posta elettronica, una ricevuta dell'ordine d'acquisto, contenente le Condizioni Generali di Vendita e tutte le informazioni evidenziate nel riepilogo delle condizioni commerciali e contrattuali fornito prima di procedere alla transazione. Qualora il prodotto acquistato venga successivamente immesso in un paese diverso dall'Italia, il Consumatore è responsabile esclusivo dell'immissione ed esportazione e del rispetto della normativa vigente in materia. Il Consumatore può scegliere una delle modalità indicate nel modulo d'ordine per procedere al pagamento del prezzo del prodotto e delle spese di spedizione e consegna. In nessun caso il Consumatore è costretto a sostenere costi superiori a quelli effettivamente gravanti sul Venditore, in relazione allo strumento di pagamento prescelto. In caso di pagamento mediante carta di credito o di debito, i dati relativi alla transazione finanziaria saranno inviati, debitamente codificati, al fornitore del servizio di pagamento senza che terze parti abbiano la possibilità o l'autorizzazione ad accedervi. I dati relativi alla transazione finanziaria non saranno mai utilizzati dal Venditore per motivazioni differenti da quelle necessarie per completare le procedure relative all'acquisto del prodotto e per effettuare i relativi rimborsi in caso di restituzioni dei prodotti, a seguito di esercizio del diritto di recesso, ovvero qualora si renda necessario prevenire o segnalare alle forze dell'ordine o all'Autorità giudiziaria la commissione di reati o illeciti. La spedizione del prodotto acquistato avviene dopo 2 o 3 giorni dall'avvenuto pagamento salvo il verificarsi di accadimenti indipendenti dal volere del Venditore e viene effettuata a mezzo corriere espresso.


GARANZIA LEGALE DI CONFORMITÀ

Si rimarca che in tutte le transazioni relative ai prodotti esposti risulta applicabile la garanzia legale di conformità dei prodotti e la normativa prevista in materia dal Codice del consumo (D. Lgs. 206/2005). Pertanto, il Consumatore, che riscontri vizi o difetti del prodotto acquistato dovrà darne comunicazione circostanziata al Venditore entro 2 (due) mesi dalla scoperta del vizio o del difetto e richiedere la riparazione o la sostituzione del prodotto acquistato. Il Consumatore ha la facoltà di scegliere se chiedere la riparazione ovvero la sostituzione del prodotto acquistato tranne nel caso in cui il rimedio scelto risulti oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all'altro. Il Venditore effettua la riparazione o la sostituzione richiesta entro un termine congruo che decorre dal ricevimento della comunicazione del Consumatore relativa alla contestazione del vizio o del difetto previa restituzione del prodotto acquistato. Laddove la riparazione o la sostituzione del prodotto acquistato risultino impossibili o eccessivamente onerose, il Consumatore può richiedere una riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto di vendita. La risoluzione del contratto di vendita non è comunque possibile ove i vizi o difetti riscontrati siano di lieve entità ovvero non sia possibile o risulti eccessivamente oneroso procedere alla riparazione o alla sostituzione del prodotto.


DIRITTO DI RECESSO

Il Consumatore ha il diritto di esercitare il recesso dal contratto concluso con il Venditore senza dover specificare il motivo, entro 14 (quattordici) giorni, decorrenti dal giorno in cui entra in possesso del prodotto acquistato. Per recedere dal contratto il Consumatore può utilizzare l'apposito MODULO disponibile sul sito web del Venditore ovvero servirsi di altra comunicazione esplicita e conforme alle disposizioni dell'art. 54 del Codice del Consumo (D. Lgs. 206/2005) da compilare e trasmettere al Venditore. Una volta esercitato il diritto di recesso dal contratto, il Consumatore deve restituire il prodotto al Venditore consegnandolo allo spedizioniere per l'invio entro 14 (quattordici) giorni che decorrono da quando egli ha inviato al Venditore la comunicazione relativa alla sua intenzione di recedere dal contratto. Le spese a carico del Consumatore sono quelle di restituzione del prodotto acquistato salvo che il Venditore lo abbia espressamente esonerato da tali spese al momento dell’acquisto e soltanto nel caso in cui il Consumatore utilizzi i servizi offerti dallo spedizioniere indicato dal Venditore nella comunicazione inviata successivamente all'esercizio del diritto di recesso. Qualora il Consumatore decida di utilizzare lo spedizioniere indicato dal Venditore ed in caso di assenza di un espresso esonero dal pagamento delle spese di restituzione del prodotto, il pagamento delle spese di restituzione del prodotto acquistato viene anticipato dal Venditore che susseguentemente trattiene dal rimborso una somma pari al costo di spedizione standard del prodotto acquistato ed il Consumatore è liberato da qualsiasi responsabilità in ordine ad eventuali smarrimenti o danni riportati dal prodotto durante il trasporto. Nel caso il Consumatore decida di utilizzare uno spedizioniere differente da quello indicato dal Venditore, sarà onerato direttamente del pagamento delle spese di restituzione del prodotto acquistato e sarà a suo carico la responsabilità ed il rischio per lo smarrimento o danneggiamento del prodotto che si verifichino nel corso del trasporto da parte dello spedizioniere incaricato dal Consumatore. Il diritto di recesso dal contratto viene riconosciuto al Consumatore soltanto se esercitato conformemente alle indicazioni contenute nelle presenti Condizioni Generali di Vendita e alle disposizioni stabilite dal Codice del consumo (D.Lgs. 206/2005) e qualora siano interamente rispettate le seguenti ulteriori condizioni che devono essere considerate imprescindibili: il prodotto venduto non deve essere stato utilizzato o sottoposto a lavaggio; il cartellino identificativo deve essere ancora attaccato al prodotto a mezzo dell'apposito sigillo; il prodotto deve essere restituito nella confezione originale che deve essere considerata come parte integrante del prodotto; il prodotto non deve essere in alcun modo danneggiato o manomesso. Il Venditore si riserva la facoltà di non accettare la restituzione o non rimborsare integralmente le somme corrisposte per l’acquisto, in relazione a quel prodotto che sia sprovvisto del cartellino identificativo o che sia stato manomesso o danneggiato. Il Consumatore è responsabile nel caso si verifichi una diminuzione del valore del bene derivante dall'utilizzo, dal danneggiamento o dalla manipolazione del prodotto acquistato che non sia strettamente necessaria per una valutazione sommaria delle sue caratteristiche da parte del Consumatore. Nel caso il Consumatore eserciti correttamente il proprio diritto di recesso le somme versate per l'acquisto del prodotto saranno rimborsate dal Venditore al Consumatore entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui il Venditore è venuto a conoscenza dell'intenzione di recedere dal contratto. Il Venditore si riserva di sospendere il rimborso delle somme ottenute dal Consumatore per la vendita fino al momento della restituzione del bene venduto ed effettuata una verifica sulla corretta esecuzione dei termini e delle condizioni sopra indicati, in ottemperanza a quanto stabilito dall'art. 56, comma 3, del Codice del consumo (D. Lgs. 206/2005) e si riserva la facoltà di trattenere una somma per il pagamento dei costi ragionevoli ai sensi dell'art. 57 del Codice del consumo (D. Lgs. 206/2005). Si precisa che il diritto di recesso dal contratto di vendita dei prodotti da parte del Consumatore è escluso in tutti i casi previsti dall'art. 59 del Codice del consumo (D. Lgs. 206/2005) e, in particolar modo, quando la vendita riguardi prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati, prodotti sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e che sono stati aperti dal Consumatore dopo la consegna. Qualora il Consumatore non rispetti integralmente le modalità di esercizio del diritto di recesso, il Venditore provvede a comunicargli a mezzo e-mail la mancata accettazione della restituzione del prodotto specificando le motivazioni alla base del diniego. Entro 14 giorni dall’invio della e-mail relativa alla mancata accettazione della restituzione, il Consumatore può chiedere al Venditore di riottenere i prodotti acquistati a proprie spese nello stato in cui sono stati restituiti secondo le modalità che verranno stabilite e comunicate dal Venditore. In caso contrario, il Venditore può trattenere i prodotti oltre ad una somma detratta da quella corrisposta per la conclusione della vendita. Il Consumatore è responsabile nel caso in cui i prodotti restituiti abbiano subito una diminuzione di valore a seguito di un utilizzo o manomissione del prodotto acquistato differente da quelli strettamente necessari per l'accertamento sommario delle caratteristiche del bene. In caso di diminuzione del valore del prodotto, la somma corrisposta per il rimborso viene decurtata di una percentuale compresa tra il 10 ed il 90 percento delle somme corrisposte dal Consumatore al Venditore per l’acquisto del prodotto restituito, secondo quanto è specificamente comunicato dal Venditore stesso a mezzo e-mail. Nel termine di 14 (quattordici) giorni dall'invio della e-mail con cui viene comunicata la somma detratta dal rimborso, il Consumatore può scegliere di riottenere, sostenendo integralmente le spese di spedizione e consegna, il prodotto nello stato in cui è stato restituito al Venditore, dandone comunicazione al Venditore stesso. In caso contrario, il Venditore può trattenere i prodotti e un importo corrispondente alla percentuale detratta sul rimborso. A seguito della restituzione del prodotto, il Venditore provvede ai necessari accertamenti relativi alla conformità ed all'integrità del prodotto per valutare eventuali diminuzioni di valore e, nel caso in cui rilevi il pieno rispetto delle condizioni relative all'esercizio del diritto di recesso, provvede ad inviare al Consumatore, a mezzo e-mail, la relativa conferma dell'accettazione del prodotto restituito. Nel caso in cui le verifiche facciano emergere una violazione delle condizioni relative all'esercizio del diritto di recesso, il Venditore provvede a comunicare a mezzo e-mail al Consumatore, la sussistenza di una diminuzione di valore dei prodotti restituiti. Contestualmente il Venditore provvede a comunicare al Consumatore l’importo che viene detratto dalle somme già corrisposte per l’acquisto del prodotto restituito. Il rimborso integrale ovvero parziale delle somme è effettuato dal Venditore entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui lo stesso è venuto a conoscenza dell'esercizio del diritto di recesso da parte del Consumatore susseguentemente alla verifica del rispetto di tutte le condizioni disciplinanti la facoltà di recesso. Il Venditore esegue il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal Consumatore per l’acquisto dei prodotti restituiti tranne nel caso in cui intervenga un accordo differente tra Consumatore e Venditore in merito all’utilizzo di un mezzo di pagamento differente che non implichi comunque per il Venditore alcun costo ulteriore per operare il rimborso. Qualora il soggetto destinatario del prodotto ed intestatario del modulo d'ordine sia differente dal soggetto che ha eseguito il pagamento del prezzo per il suo acquisto, il rimborso delle somme, in caso di esercizio del diritto di recesso, viene eseguito dal Venditore nei confronti di chi ha eseguito il pagamento. Il pagamento del prodotto acquistato può avvenire utilizzando una delle modalità che saranno elencate dal Venditore al momento della accettazione dell'ordine di acquisto e che potranno essere scelte dal Consumatore. Il Venditore si riserva di indicare lo spedizioniere incaricato per l'invio e la restituzione dei prodotti al momento dell'accettazione dell'ordine specificando i relativi costi. La restituzione al Venditore deve essere effettuata utilizzando l'etichetta adesiva ove allegata al pacco contenente il prodotto al fine di evitare il pagamento delle spese necessarie. Ottemperando alle modalità ed i termini previsti per l'esercizio del diritto di recesso, tale metodo di restituzione consente al Venditore il pagamento dello spedizioniere liberando il Consumatore da responsabilità e dai rischi derivanti dall'eventuale smarrimento o danneggiamento del prodotto durante il trasporto. Nel caso il Consumatore decida di restituire il prodotto utilizzando uno spedizioniere diverso da quello indicato dal Venditore, resteranno a suo carico le spese di spedizione, la responsabilità ed il rischio nell'eventualità si verifichi lo smarrimento o il danneggiamento del prodotto. Il Consumatore può ottenere tutte le informazioni in materia di privacy prendendo visione dell'apposita nota disponibile sul sito web del Venditore ovvero a mezzo di specifica richiesta da inviarsi alla sede del Venditore. Le Condizioni Generali di Vendita sono regolate dalla legge italiana ed in particolare dal Codice del consumo (D.Lgs. 206/2005), e dal decreto legislativo 9 aprile 2003 n. 70. Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono soggette ad essere modificate anche in considerazione di eventuali mutamenti normativi.